Ogni giorno dedicati un attimo di bene

Dedicati un attimo di bene

La settimana scorsa abbiamo esplorato la libertà di scegliere il modo in cui, ognuno di noi, può attraversare le tempeste della vita.

Oggi ci occupiamo della cura e del bene che possiamo rivolgere a noi stessi e agli altri, proprio grazie ai momenti difficili che frullano e sconquassano le nostre certezze, le abitudini, le ritualità rassicuranti su cui siamo adagiati.

Ognuno di noi può scegliere di dedicarsi anche solo un attimo di bene per sè e irradiarlo poi all’esterno.

 

6 passi Mindfulness

1. Rimani in contatto con il tuo respiro e fai in modo che arrivi a tutti i tuoi organi e a tutte le parti del tuo corpo;

Sviluppa consapevolezza e cura del tuo corpo, la tua prima dimora di salute.

2. Rimani in contatto con il tuo cuore;

Sviluppa coscienza e senso critico.

3. Rimani in contatto con ciò che senti, con le tue emozioni;

Sviluppa intelligenza emotiva.

4. Osserva, accogli e accetta la tua produzione di pensieri . Può capitare che siano ripetitivi, giudicanti e un po’ bloccanti. Prova ad andare oltre. Rendi fluidi i tuoi pensieri. Se riesci osserva e sospendi il giudizio su te stesso e sugli altri;

Sviluppa consapevolezza mentale.

5. Rimani in contatto con la mente, il cuore, le emozioni, il corpo, i pensieri dedicandoti un attimo di bene ogni giorno, condividi con gli altri questo valore che unisce;

Sviluppa coscienza collettiva.

6. Ultimo, non per importanza ma perché alimenta e racchiude gli altri 5 passi:

Trova un tuo personale modo o rituale per dedicarti un attimo di bene ogni giorno. CANTA, DANZA, LEGGI, STUDIA, APPROFONDISCI, CORRI, CAMMINA, DEDICATI A CIO’ CHE TI EDIFICA, L’ARTE, LA MUSICA, LA GIOIA, L’AMORE..

 

La cura dello sguardo

“Lo so che ognuno è il gigante

delle sue ferite, ognuno è dentro una lotta

senza fine.

Non c’è riparo al guasto

che ci attende,

non si può diluire la morte,

ma ogni giorno si può avere

un attimo di bene,

si può con umana pazienza

guardare questo mondo

che si scuce.

Se nulla è sicuro

e nulla sembra vero

restiamo vicini,

strofiniamo il buio

per farci luce.

Franco Arminio “La cura dello sguardo”

 

Prova un’esperienza di mindfulness e counseling

Mindfulness e Counseling possono guidarci a sviluppare benessere individuale e collettivo.

  • Un’esperienza concreta
  • Incontri focalizzati e brevi
  • Strumenti di Counseling e Mindfulness da poter poi usare in piena automonia.

Contattami per ricevere informazioni.

Attualmente gli incontri si svolgono online via Skype o WhatsApp.

 

Immagine scelta da Chiara Valaguzza-Scienze dei beni culturali-

Autumn – Thomas Benjamin Kennington (1856-1916)-oil on canvas

Chi è Silvia Valaguzza

Silvia ValaguzzaCredo che la vita non abbia luogo né nel passato, né nel futuro, bensì nel presente, in un dialogo fluido e consapevole tra mente, corpo ed emozioni alla ricerca del proprio Ben-Essere. Si favorisce così la realizzazione di un’esistenza significativa.

Nei progetti che realizzo, per privati e aziende, metto personalmente volontà, energia ed entusiasmo al fine di rendere fruibili conoscenze e pratiche così incredibilmente accessibili e preziose per un larghissimo numero di persone, in ambiti differenti di vita. Contattami

Sviluppo progetti personalizzati di Counseling e Mindfulness per le persone e per le aziende.

Richiesta contatto

Contattami e scopri come aiutare te stesso o i tuoi collaboratori a ritrovare una condizione di Ben-Essere grazie alla Mindfulness e al Counseling.


SILVIA VALAGUZZA
+39 3932542616 | info@silviavalaguzza.com | Milano, Italia
P.I. 07014590967

Copyright Silvia Valaguzza Counseling | All Rights Reserved | Privacy e Cookie Policy